La Biennale di Venezia

La Biennale Channel - Creativity arts mankind

LA BIENNALE DI VENEZIA


Calendario delle manifestazioni del 2010 / Calendar of Events 2010

Le manifestazioni della Biennale di Venezia programmate per il 2010 comprendono, ad oggi:
7. Festival Internazionale di Danza Contemporanea: 26 maggio > 12 giugno
12. Mostra Internazionale di Architettura: 29 agosto > 21 novembre
67. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica: 1 > 11 settembre
54. Festival Internazionale di Musica Contemporanea: 24 settembre > 2 ottobre

The Biennale di Venezia events scheduled for 2010 include at present:
7th International Festival of Contemporary Dance: 26 May > 12 June
12th International Architecture Exhibition: 29 August > 21 November
67th Venice International Film Festival: 1 > 11 September
54th International Festival of Contemporary Music: 24 September > 2 October

ARCHITETTURA / ARCHITECTURE


Kazuyo Sejima nominata Direttore / Kazuyo Sejima appointed Director

Il 9 novembre, il CdA della Biennale ha nominato Kazuyo Sejima Direttore del Settore Architettura, con il compito di curare la 12. Mostra Internazionale di Architettura che si terrà dal 29 agosto al 21 novembre 2010 (vernice 26, 27 e 28 agosto). Kazuyo Sejima è la prima donna a dirigere il Settore Architettura della Biennale. Tra le sue realizzazioni il New Museum of Contemporary Art di New York, il Serpentine Pavilion di Londra, il Christian Dior Building di Omotesando (Tokio), il 21st Century Museum of Contemporary Art di Kanazawa.
On 9th November, the Board of Directors of the Biennale appointed Kazuyo Sejima as Director of the Architecture Sector, with the specific responsibility of curating the 12th International Architecture Exhibition to be held in Venice between 29th August and 21st November 2010 (vernissage on 26th, 27th and 28th August). Kazuyo Sejima is the first woman to direct the Architecture section of the Biennale. Among her works of architecture built recently are the New Museum of Contemporary Art in New York, the Serpentine Pavilion in London, the Christian Dior Building in Omotesando (Tokyo), and the 21st Century Museum of Contemporary Art in Kanazawa.

ARTE / ART


Chiusura di Fare Mondi / Making Worlds is now closed

La 53. Esposizione Internazionale d’Arte Fare Mondi, diretta da Daniel Birnbaum, si è chiusa domenica 22 novembre con un record di pubblico: 375.702 visitatori (media giornaliera 2.223) e un incremento del 18% rispetto alla precedente edizione. Eccezionale l’attenzione dei media: 5.868 i giornalisti accreditati e 104 le televisioni da tutto il mondo. Grande partecipazione di giovani e studenti, accorsi in 132.185. Durante le 24 settimane di apertura, la 53. Esposizione è stata costantemente al vertice della classifica delle esposizioni italiane più visitate.

The 53rd International Art Exhibition, titled Making Worlds and directed by Daniel Birnbaum, closed on Sunday 22nd November with a record attendance: 375,702 visitors (daily average: 2,223) and a 18% increase compared to the preceding edition. Outstanding media coverage with 5,868 accredited journalists and 104 TV stations from all over the world. 132,185 students and young persons visited the exhibition. During 24 weeks of opening, Making Worlds has constantly been at the top of the most visited art exhibitions in Italy.

CINEMA


Film italiani della 66. Mostra a Pechino / Italian films to screen in Beijing

Giuseppe Tornatore inaugurerà il “Festival del Cinema Italiano: da Venezia a Pechino”, organizzato a Pechino dal 9 al 12 dicembre dall’Istituto Italiano di Cultura di Pechino e dal settore Cinema della Biennale. Il regista e gli interpreti Francesco Scianna e Margareth Madè parteciperanno a una serie di incontri e dibattiti a seguire ogni anteprima del film Baarìa nella capitale cinese. L’11 dicembre, Tornatore inaugurerà un nuovo cineclub nel quartiere dell’ex concessione italiana appena restaurato di Tianjin. Il cineclub verrà battezzato “Nuovo Cinema Paradiso” e sarà dedicato al cinema di qualità.
Giuseppe Tornatore will inaugurate the “Festival of Italian Cinema: from Venice to Beijing”, to be organised in Beijing from 9th to 12th December by the Italian Institute for Culture in the Chinese capital and by the Cinema section of the Venice Biennale. Tornatore and actors Francesco Scianna and Margareth Madè will be participating in a series of meetings and debates with film-makers, students and public before each screening of Baarìa. On 11th December, Tornatore will inaugurate a new film club in the recently restored district of the former Italian concession in Tianjin. The film club will be called the “Nuovo Cinema Paradiso” and will be dedicated to quality cinema.

DANZA / DANCE


Arsenale della Danza / Arsenale della Danza

15 giovani, selezionati alle audizioni tenute il 20 e 21 novembre a Venezia, completano il nuovo ensemble di danzatori dell’Arsenale della Danza, unendosi agli 8 scelti la scorsa estate a Vienna. Il centro di alta formazione, avviato quest’anno dalla Biennale di Venezia e diretto da Ismael Ivo, comprenderà quindi 23 danzatori fra i 19 e i 29 anni, provenienti da Francia, Corea, Venezuela, Giappone, Italia, Austria, Slovacchia, Portogallo, India, Russia, Polonia. Grandi danzatori e coreografi di tutto il mondo – Francesca Harper, Ryuzo Fukuhara, Daniel Leveille, Yasmeen Godder… – diventeranno insegnanti per i 23 danzatori dell’anno 2010, cui è dedicato un ciclo di masterclass nell’arco di una sessione annuale che anche quest’anno si concluderà con la creazione di uno spettacolo sotto la guida coreografica di Ismael Ivo. La nuova creazione debutterà al 7. Festival Internazionale di Danza Contemporanea, programmato tra maggio e giugno 2010 a Venezia.
15 young dancers, selected at the auditions that took place on November 20-21 in Venice, are to complete the new Arsenale della Danza ensemble, joining a further 8 dancers selected in the summer in Vienna. The new center of training, launched this year by the Biennale di Venezia and directed by Ismael Ivo, will thus be composed of 23 dancers aged between 19 and 29 coming from France, Korea, Venezuela, Japan, Italy, Austria, Slovakia, Portugal, India, Russia, and Poland. Great international dancers and choreographers – such as Francesca Harper, Ryuzo Fukuhara, Daniel Leveille, and Yasmeen Godder – will be teaching for the 23 dancers of year 2010, to whom a series of masterclasses, running a year round, is dedicated. The creation of a new piece, under Ismael Ivo’s choreographic guidance, will conclude this year’s activity as well. The performance will have its debut at the 7th International Festival of Contemporary Dance that is scheduled between May and June 2010 in Venice.

LA BIENNALE CHANNEL


Nominati i vincitori di due concorsi / Winners of two online competitions

Si è svolta il 6 novembre la cerimonia di premiazione di due concorsi online promossi da La Biennale Channel ed entrambi collegati alla 53. Esposizione Internazionale d’Arte: “Fotografia – Foto più significativa di un’opera d’arte contemporanea” e ” Arte online – Pocket Film Prize: I Make My World: Video-opere col telefono cellulare”. La giuria composta da Paolo Baratta, Daniel Birnbaum e Gabriele Basilico ha premiato i contributi più significativi, ora visibili sul sito La Biennale Channel nella sezione Concorsi.
Il 30 novembre si è chiuso il termine per inviare i saggi di critica cinematografica relativi al Premio Tullio Kezich, sempre bandito da La Biennale Channel.

The awards ceremony of two online competitions promoted by the La Biennale Channel, both related to the 53rd International Art Exhibition and titled “Photography – The most significant photograph of a contemporary work of art” and “Art online – Pocket Film Prize: I Make My World – Video-works made using mobile telephones”, took place on 6th November. The Jury, composed of Paolo Baratta, Daniel Birnbaum and Gabriele Basilico, awarded the most significat contributions, that are now online on the website, La Biennale Channel in the Competitions section.
On 30th November, the deadline expired for sending the essays of film criticism related to the Premio Tullio Kezich competition, that is launched by the La Biennale Channel as well.


La Biennale di Venezia

Deja un comentario

A %d blogueros les gusta esto: